Casoria: Descrizione della Chiesa si Santa Maria delle Grazie

Chiesa di S.Maria delle Grazie

La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, vanta origini risalenti al 1400 (le prime notizie storiche fanno riferimento all'anno 1459) ed in origine aveva la funzione di rifugio dei poveri, infermi e pellegrini.

L'attuale costruzione fu portata a termine nel 1737, a parte la scala di accesso alla Chiesa  realizzata nel 1857,l a cui costruzione si rese necessaria a causa dell'abbassamento del  livello della strada.

La facciata sia in stile tardo barocco mentre l'interno è ad un'unica navata e termina con un altare di marmo su cui domina un prezioso "Crocifisso ligneo" ed una splendida pala d'altare  di Francesco Solimene che rappresenta  "l'Assunzione della Vergine".

Alle spalle dell'altare maggiore è presente un organo a canne, restaurato a metà degli anni novanta.

La chiesa è fiancheggiata dall'ARCICONFRATERNITA DEL SANTISSIMO ROSARIO, istituita nel 1563 e dove si possono apprezzare affreschi manieristici di Domenico Ferrara con le "Storie di Gesù e della Vergine" ed il pavimento originario di pietra lavica decorata.

Dopo anni di lavori di consolidamento e restauro la chiesa è stata riaperta al culto il 31 maggio 2008.