A Casoria.....chi cerca, trova!

Curiositą di Casoria

- Nel 1912 alcuni contadini rinvenirono,a due chilometri da Casoria,una grande lastra di marmo con un' iscrizione in lingua greca e latina con l'incisione di un decreto della FRATRIA NAPOLETANA DEGLI ARTEMISI, attualmente  custodita al Museo di Napoli.

- Scavi occasionali effettuati nel XIX secolo hanno rivelato la presenza di sepolcri costituiti da grandi massi di tufo e necropoli con grandi tombe di stile attico provviste di oggetti di ogni genere,vasi,piatti,tazze,ampolle e lucerne.